Guide

Frenata automatica d’emergenza: come funziona e cos’è?

La frenata automatica d’emergenza (FAD) è una tecnologia di sicurezza automobilistica sempre più diffusa. Si tratta di un sistema in grado di frenare automaticamente nel caso in cui il guidatore non lo faccia, riducendo così al minimum i rischi di collisione. Ma come funziona esattamente? Questo articolo esaminerà i meccanismi coinvolti nella frenata automatica in emergenze, così da illustrare il suo preciso funzionamento e come è possibile servirsene per aumentare ulteriormente la sicurezza stradale.

Benefici della Frenata Automatica d’Emergenza (AEB)

La frenata automatica d’emergenza (AEB) è uno dei moderni ADAS che offrono un grande aiuto alla guida. La tecnologia è in grado di identificare la presenza di utenti “deboli”, come pedoni, ciclisti o altri ostacoli sulla strada, rilevandoli con sensori montati all’anteriore della vettura. Quando la AEB rileva un oggetto o un utente sulla traiettoria del veicolo, interviene automaticamente, rallentando il veicolo fino all’arresto. In questo modo, può essere evitata una collisione, o comunque minore conseguenze negative in caso di un impatto.

Come Attivare e Disattivare la Frenata d’Emergenza

La frenata d’emergenza può essere disattivata in qualsiasi momento premendo il pedale dell’acceleratore o spostando rapidamente il volante per evitare un ostacolo. Inoltre, la funzione può essere attivata e disattivata attraverso le impostazioni di guida assistita del veicolo, anche se il metodo esatto dipenderà dal modello del veicolo.

Vantaggi del sensore di parcheggio nascosto

Il sensore di cui stiamo parlando è un dispositivo praticamente invisibile all’occhio umano. È azionato da un moderno radar e implementa una telecamera, ed è situato dietro il paraurti anteriore della vettura. La sua posizione è stata studiata per impedire che si danneggi, per assicurare il funzionamento più affidabile possibile.

READ  Dormire in auto: è legale?

Miglioramenti nei sistemi di frenata d’emergenza

La frenata d’emergenza è un ADAS utile ed essenziale. La normativa in vigore dal 2022, che obbliga l’installazione di dispositivi come il mantenimento della velocità, il rilevatore di stanchezza e il mantenimento della corsia, testimonia quanto sia importante. Questa tecnologia è già piuttosto avanzata, ma si possono apportare ulteriori miglioramenti, in particolare per raggiungere i risultati della guida autonoma.

Sistemi di Sicurezza Stradale: La Frenata d’Emergenza e l’Avviso di Collisione

La frenata d’emergenza e l’avviso di collisione medicali sono rispettivamente un sistema fisico e una funzione di avviso alla guida. Il primo è in grado di interrompere gli effetti negativi di una possibile collisione mentre il secondo, ponendo enfasi sulla prevenzione, avvisa il driver della distanza con il veicolo che precede, abbattendo i tempi necessari all’Automatic Emergency Braking. Entrambi sistemi sono entrambi fondamentali per prevenire incidenti e ridurre i tempi di intervento, allineando sicurezza e protezione automobilistica.

Lascia un commento