Guide

Blocco auto Diesel Euro 3: chi può circolare e dove?

L’attuazione della Legge della regione X relativa al blocco delle auto diesel Euro 3 introdotto dal Governo italiano ha suscitato un gran numero di domande su chi può circolare con le auto Diesel Euro 3 e dove. La legge, infatti, ha provocato cambiamenti sostanziali nei regolamenti esistenti, quindi è importante esaminarli attentamente. In questo articolo risponderemo a queste domande e discuteremo alcune conseguenze e possibili soluzioni. Inoltre, forniremo una panoramica sul quadro normativo della regione interessata.

Le restrizioni introdotte nelle città italiane: Blocco auto Diesel Euro 3

Le restrizioni introdotte nelle principali città italiane all’inizio di gennaio 2021 sono una misura necessaria per garantire l’adeguamento delle normative europee in termini di inquinamento. Il blocco auto diesel Euro 3 interessa tutti i veicoli immatricolati tra l’1 gennaio 2001 e l’1 gennaio 2006. In seguito, esamineremo nel dettaglio quali sono le auto interessate e quali sono i blocchi previsti nelle grandi città italiane.

Limiti di Emissione per Auto di Categoria Euro 3

Dal 2004 al 2012 in Italia è stata introdotta gradualmente la categoria Euro 3 per le auto. Questo è di gran lunga il requisito di emissione più rigoroso, in quanto definisce nuovi limiti per le quantità di polveri sottili, ossidi di azoto e altri tipi di inquinanti. Per autovetture equipaggiate con un motore a benzina, questo significa abbassare il limite di emissioni di biossido di carbonio a 2,30 gr/Km, di idrocarburi non combusti a 0,20 gr/Km e di ossidi di azoto a 0,15 gr/Km. Per i veicoli diesel, poi, questi limiti sono ancora più stringenti: 0,64 gr/Km di CO, 0,56 gr/Km di HC, 0,50 gr/Km di NOx e 0,05 gr/Km di PM. In altre parole, un’auto conforme alla normativa Euro 3 deve essere in grado di emettere quantità di inquinanti ben al di sotto rispetto ai valori massimi stabiliti. Per sapere se un’automobile è conforme a Euro 3, è possibile verificarlo leggendo la carta di circolazione della vettura alla lettera V.9.

READ  Qual è la differenza tra luci abbaglianti e anabbaglianti e quando si usano?

Restrizioni Ambientali nella Regione Lombardia e Regioni Limitrofe

La regione Lombardia e alcune regioni limitrofe si sono messe d’accordo per prevedere blocchi Durante il periodo dal lunedì al venerdì per le macchine con motore Diesel Euro 3. Inoltre, le diverse città hanno anche la possibilità di imporre ulteriori restrizioni in base alle condizioni ambientali del luogo. A Milano, ad esempio, è stata introdotta una strategia a lungo termine per limitare l’accesso delle vetture più inquinanti all’Area B. Da ottobre 2021, gli Euro 3 diesel con filtri FAP e quelli con filtri FAP installati entro il 31 dicembre 2018 non potranno più entrare nell’area. Da ottobre 2022, sarà il turno delle auto benzina Euro 2 e diesel Euro 4 ed Euro 5, mentre da ottobre 2024 sarà vietato l’accesso a tutti i veicoli Euro 3.

Effetti dell’Altissima Domanda per le Scatole Nere Move-In

Move-In è stata intesa come una soluzione pratica da Regione Lombardia alle sfide della circolazione in area B a Milano. Consente a chi possiede un’auto Euro 3 limitata di installare una scatola nera per avere accesso non solo in città, ma anche a un certo limite chilometrico. La scatola nera misura lo stile di guida e il tragitto, ma purtroppo l’installazione e il mantenimento possono essere onerosi, mentre i chilometri a disposizione sono pochi. Purtroppo, la domanda di scatole nere Move-In teso a compensare questi effetti è in rapido aumento rispetto alla fornitura, rendendo le scorte rare.

Limiti di Circolazione delle Auto Diesel Euro 3 nella Capitale

Da novembre 2019, la circolazione delle auto Diesel Euro 3 è stata limitata nella Capitale dal lunedì al venerdì, principalmente nelle zone Anello Ferroviario e Fascia Verde. La Fascia Verde, che circonda lo spazio urbano, vede i blocchi funzionare superando i limiti previsti (per cinque giorni consecutivi) dalle 7:30 alle 10:30 e poi ripetuti dalle 16:30 alle 20:30. Per le automobili Euro 6 il divieto entrerà in vigore nel 2024.

READ  Quali sono le migliori app autovelox?

Blocco in Centro Storico di Napoli per veicoli Euro 3

Da lunedì, mercoledì e venerdì, a Napoli le auto Euro 3 non potranno circolare dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30. Fanno eccezione a questo blocco i taxi, gli autobus, i veicoli pubblici e coloro che trasportano persone diversamente abili o portatori di malattie gravi. Tale misura mira ad assicurare un ambiente più pulito in città, contribuendo a ridurre i livelli di inquinamento della zona.

Misures di Riduzione dell’Inquinamento Atmosferico nella Città di Salerno

Il primo novembre 2019, Salerno ha introdotto restrizioni alla circolazione di veicoli Euro 3 sia benzina che diesel. I blocchi alla circolazione riguardano tutti i veicoli Euro 0, 1, 2 e 3 destinati al trasporto di veicoli per persone o merci. Il divieto si applica nei giorni lavorativi dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30. Ciò rappresenta una importante misura per contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità dell’aria nella vita di tutti i giorni.

Contrastare l’inquinamento delle città: il blocco delle vetture diesel Euro 3 a Torino

Dopo il superamento sistematico dei limiti di inquinamento in zona urbana a Torino, è stato deciso di limitare la circolazione delle vetture diesel Euro 3. Dal 24 Ottobre 2018, chi possiede un veicolo diesel di tale norma non può guidarlo dal lunedì al venerdì tra le ore 8 e le 19. Se il livello di inquinamento continua a superare i livelli previsti dopo 20 giorni consecutivi, il blocco viene esteso fino alle ore 20. Si tratta di un importante passo nel contrastare l’inquinamento delle città soggette a smog.

Divieto di circolazione delle auto Euro 3 a Bologna e Firenze

A Bologna e Firenze il divieto di circolazione delle auto Euro 3 è entrato in vigore il 1° Gennaio 2021 con modalità differenti. A Bologna ad esempio, il divieto è attivo dal venerdì al lunedì dalle 8:30 alle 18:30, così come nelle domeniche ecologiche e nei giorni festivi. Mentre a Firenze l’entrata in vigore è dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30. Dal 1° Gennaio 2023, poi, la circolazione dei Diesel Euro 3 sarà vietata per tutti, dalle 7 alle 20, all’interno della Zona a Traffico Limitato del centro di Bologna.

READ  Fumare in auto: cosa dice la legge?

Divieto di Circolazione per Veicoli Diesel Euro 3 a Verona

Negli ultimi tempi a Verona c’è una stretta regolamentazione per quanto riguarda le auto diesel Euro 3. Il divieto di circolazione è imposto dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30, ad eccezione dei festivi infrasettimanali. Il provvedimento è stato preso come misura volta ad assicurare la qualità dell’aria in una delle città italiane più belle e visitate.

Lascia un commento